Ivan Botticini

Maddalena Scalvini

Quando un evento improvviso ti stravolge la vita e ti manda al tappeto, hai solo due possibilità.

Arrenderti e perdere sicuramente. Oppure combattere.

Ivan Botticini ha scelto la seconda opzione. E ha vinto, grazie alla sua grande forza di volontà. Originario della Sardegna, alle sue spalle ha una vita davvero movimentata. Ha sempre portato avanti molte attività e diverse esperienze lavorative. Fino a tuffarsi a capofitto nel mondo del giornalismo e dell’editoria. La sua vita è cambiata in maniera brusca 4 anni fa. È stato colpito da un ictus. Ha interessato l’area del cervello che governa parola e scrittura. Per un anno e mezzo non riusciva a parlare, né a scrivere. Un “uragano” così violento avrebbe abbattuto chiunque.

E invece Ivan, nonostante le difficoltà oggettive, ha voltato pagina. Ancora una volta ha trovato la strada per creare valore nella sua vita.

Trasformare l’ictus in una nuova opportunità: la scelta di diventare consulente viaggi

Ha trasformato il veleno in medicina, per dirla con un concetto mutuato dalla filosofia orientale. O, meglio, ha fatto di necessità virtù. Oggi, oltre a portare avanti l’attività di editore, si è creato un nuovo lavoro che gli sta dando grandi soddisfazioni.

Ha infatti scelto di diventare consulente di viaggi online con Evolution Travel.

Ma prima di parlare della sua nuova vita, facciamo un passo indietro per conoscere meglio Ivan. Ma anche per farci un’idea di quanto siano stati (e sono) duri gli ostacoli che la vita gli ha messo di fronte. “All’inizio – spiega – non è stato facile. Immaginate il dramma di ritrovarsi all’improvviso senza poter scrivere, né parlare. Facevo il giornalista, faccio l’editore: la scrittura e le parole erano – e sono – il mio lavoro, la mia vita”.

Massimo impegno e fiducia per centrare gli obiettivi

Ciononostante Ivan ha trovato la forza di reagire di fronte alle avversità. Il bicchiere ha preferito vederlo mezzo pieno. È ripartito dalle funzioni che fortunatamente l’ictus non aveva intaccato. Poi ci ha messo del suo per risalire la china: “L’ictus – dice ancora Ivan – ha lasciato integre il resto delle mie funzioni. Faccio sport e attività quotidianamente, alla grande! In questi anni ho fatto tantissime sedute con un logopedista. Mi hanno riportato quasi alla normalità. Ma c’è ancora tanto da fare. Parlavo fluentemente quattro lingue (sardo, italiano, inglese e spagnolo). Ora non più, ma non ho perso affatto le conoscenze acquisite. Faccio ancora fatica a parlare e scrivere, ma vado avanti con fiducia. Dicono che è la vita!”.

Ivan Botticini, un editore con la passione per i viaggi

Già, la vita. La sua l’ha vissuta sempre intensamente. Come detto, Ivan è nato in Sardegna, a Cagliari, dove vive attualmente: “Ho origini ‘sardolombarde’ e un vissuto da ‘sardocubano’. Ho tre figli meravigliosi: Luna, Asia e Leonardo. In passato ho effettuato studi scientifici e umanistici. Ho praticato basket agonistico e ho una grande attrazione per il mare, il sole e gli sport acquatici. In passato ho svolto attività di pubblicitario e creativo. Poi ho fatto il giornalista. Ho fatto esperienze anche nel settore delle IT (Information Technology) e nel campo delle energie rinnovabili. Da oltre 25 anni sono editore. Ho pubblicato circa 100 testi con la mia casa editrice (Edizioni Sole), 15 dei quali come autore”. Nel frattempo ha girato il mondo. La scelta di diventare consulente viaggi online nasce in buona parte proprio dalla sua grande passione per i viaggi.

Consulente viaggi, i vantaggi dei lavori online

Ivan, perché hai deciso di diventare consulente viaggi online?

“Perché dopo aver fatto tanti lavori molto interessanti – e direi esaltanti – lo sbocco finale doveva essere altrettanto appassionante. Da sempre amo viaggiare e far viaggiare amici e conoscenti. Chi ha viaggiato con me lo sa bene: “in viaggio con Ivan” non è solo il mio slogan, è l’essenza. Anche se poi, in verità, ho dovuto fare di necessità virtù, dato che dopo il mio “incidente” operare online era l’unica opzione per me. Ma a conti fatti è stata la mia àncora di salvezza. E per questo voglio ringraziare tutti!”.

L’inizio di un nuovo percorso

Da quanto tempo svolgi questo lavoro?

“Sono entrato in Evolution Travel sei mesi fa, a giugno 2021, in pieno pandemia. Anche in questo caso ho dovuto fare di necessità virtù. Sono riuscito a organizzare alcuni viaggi, nonostante alcune pratiche siano saltate per colpa del covid. Ma non mi sono perso d’animo. Ne ho approfittato per studiare e apprendere tutto il possibile riguardo una professione tutt’altro che facile, ma appassionante”.

Lavori a tempo pieno o fai anche altri lavori?

“Come detto nella mia vita ho fatto tanti lavori fantastici! Continuo a fare l’editore. Ora pubblico poco, solo titoli e testi mirati e scelti con cura. Ho più tempo libero, ragion per cui posso dire con assoluta convinzione che voglio occuparmi a tempo pieno in questa nuova affascinante avventura!”.

Il segreto di un consulente viaggi di successo: lavorare sodo, ma senza vincoli

Racconta la tua giornata tipo: come organizzi lavoro e tempo libero?.

“La mia giornata tipo non esiste. Ogni giorno è diverso dal precedente e dal successivo. Sarà forse un errore, ma mi esprimo meglio così, senza vincoli. In ogni caso lavoro sodo, sono sempre sul pezzo!”.

In che modo sei venuto a conoscenza di Evolution Travel?

“Con il mio lavoro riesco a essere informato su tutto. Ancor più sulle tendenze e soprattutto in questi tempi di continua evoluzione. Direi che la cosa più importante è successa dopo aver scoperto ET. Prima mi sono informato accuratamente, anche sui competitors. Poi ho analizzato il tutto con attenzione, fino a scegliere il metodo più confacente al mio modo di essere: questo network era in perfetta sintonia con le mie esigenze”.

Il bello di questo lavoro: i ringraziamenti dei viaggiatori dopo una vacanza

Qual è la cosa che ti piace di più di questo lavoro?

“Lo dico sinceramente: mi piace tutto! Ma se proprio devo scegliere, metto al primo posto i ringraziamenti e i commenti dei turisti e viaggiatori dopo la vacanza che gli ho organizzato!!”.

Di quali destinazioni ti occupi attualmente?

“Ho due passioni che coltivo da tempo: la Sardegna e Cuba, due isole fantastiche! Adoro l’Oriente che ho frequentato con piacere (Thailandia, Vietnam, Malesia). Sogno il Giappone e le Filippine. I Caraibi, seppur differenti tra loro, sono sempre nel mio cuore. Anche in Senegal e Casamance ho vissuto i momenti più sinceri e toccanti. Attualmente mi occupo di Sardegna e Cuba in primis. Ma non appena sarà possibile mi impegnerò sulle destinazioni orientali”.

I prossimi obiettivi: studiare e specializzarsi in nuove destinazioni

Come stanno andando le cose dal punto di vista lavorativo?

Evolution Travel è un Network estremamente dinamico, in costante espansione. Propone continuamente aggiornamenti e implementazioni sotto il profilo della Formazione e del Marketing. Insomma: tutto è semplificato. Le cose non potrebbero andare meglio. Certamente per godere di questi vantaggi bisogna seguire un buon metodo di lavoro. Ma da noi non mancano certo grandi esperti in ogni campo. Quindi, per concludere il ragionamento, ribadisco di essere più che contento della mia attività in ET. Ho concluso varie pratiche, alcune complesse, altre semplici. Certamente sto ingranando nel modo migliore. Direi non male, visto che sono alle prime armi”.

Quali sono i tuoi prossimi obiettivi?

Studiare e apprendere, assorbire come una spugna. Per poi perfezionarmi su alcune destinazione che ho già individuato. Spero, anzi sono certo, che con ET troverò il modo di trovare la mia giusta inclinazione”.

Consulente viaggi online, un lavoro non per tutti

Consiglieresti ad altri questo lavoro? Perché?

“In questo caso bisogna fare attenzione, molta attenzione. Devo dirlo subito, senza inganni: non è un lavoro per tutti, né è facile come può sembrare all’apparenza.

Devi applicarti con metodo e passione per emergere. Pertanto se stai cercando facili guadagni non sarà per te. Cercati qualcos’altro da fare. Ma se davvero ti piace questo lavoro, se ami stare sempre in contatto con il mondo, viaggiare e far viaggiare, sognare prima e poi toccare con mano i tuoi sogni, vedere i sorrisi e leggere i commenti dei tuoi clienti che tornano dalle vacanze soddisfatti, beh, allora sarà una goduria impagabile. L’impegno sarà ripagato. E anche bene!”.

Quando la formazione fa la differenza

Hai già fatto capire chiaramente che la formazione è fondamentale. Perché a tuo avviso quella di Evolution Travel fa la differenza?

“La Formazione è alla base della conoscenza, nel lavoro come in ogni ambito sociale. In Evolution Travel viene curato ogni aspetto. Pensa che sono a disposizione per i colleghi centinaia di corsi online, webinar, e-learning. Poi abbiamo decine di chat personalizzate per ogni destinazione e ogni tema, tutte capaci di interagire con i colleghi e risolvere ogni problema tecnico o pratico. Non so voi, ma io non avevo mai visto tale valido impegno sulla Formazione, personale e aziendale”.

La vera forza del network: il gioco di squadra tra colleghi

Cosa apprezzi di più di questo network?

“In Evolution Travel ho trovato tante persone piene di passione, di sana voglia di condividere e trasmettere conoscenza. Un mondo trasversale che non pensavo fosse trovabile. Lasciatemi sottolineare con vigore un concetto: non è la pur indispensabile formazione il suo punto di forza. E non lo è nemmeno il metodo di lavoro innovativo che adottiamo, ben radicato su basi scientifiche. Non mi riferisco neanche alla professionalità di alto profilo che ci distingue: il nostro Brand ormai è sinonimo di solidità e sicurezza da oltre 20 anni. La cosa più potente che ho trovato in ET sono i colleghi e il network stesso! Voglio dirlo a voce alta: SIAMO TUTTI NOI LA NOSTRA FORZA!”.

Prendere per mano il viaggiatore e accompagnarlo per tutto il viaggio

In definitiva, qual è il valore aggiunto che il network dà ai suoi consulenti viaggi online?

Voglio riaffermare ancora una volta che il valore aggiunto sono i colleghi, siamo noi. Siamo noi a fare la differenza! La collaborazione tra colleghi, il contributo e lo spirito di condivisione che vive dentro a ognuno di noi Tutti insieme e tutti i giorni siamo pronti a soddisfare ogni desiderio di idea di viaggio, all over the world. Seguiamo ogni singolo viaggiatore, mano nella mano, dalla prima richiesta fino al ritorno a casa. Direi “tutto compreso e senza supplementi” 😊. Questa è la nostra assistenza turistica al cliente, sia turista o viaggiatore: l’ulteriore valore aggiunto di Evolution Travel”.

Come si diventa consulente viaggi online

Ti è piaciuta questa intervista a Ivan? Vuoi fare la sua stessa scelta e lavorare online nel settore travel?

Leggi la guida gratuita con tutte le informazioni per diventare Consulente di viaggi online!

Vuoi conoscere meglio Ivan e le sue idee di viaggio? Dai un’occhiata al suo sito di viaggi e vacanze.